Nel Museo, gestito dall'Istituto delle Civiltà del Mare, possiamo trovare nella sezione archeologica interessanti reperti rinvenuti nel centro abitato di San Teodoro e nelle acque della sua costa

, tutto questo testimonia la fitta rete di traffici marittimi che interessarono il litorale di San Teodoro in varie epoche, punica, romana e medievale fino ai giorni nostri.

Uno dei reperti più importanti è sicuramente il tesoretto di monete puniche in bronzo, coniate dalla zecca di Sardegna.

Il museo è ubicato in via Niùloni a San Teodoro, aperto dal lunedì al venerdì.