Monumenti e Archeologia

Principali Monumenti della Sardegna nord orientale

Situata nel centro cittadino di Olbia la Basilica minore di San Simplicio è il monumento più importante della Gallura. La chiesa è situata esattamente nell'angolo tra via San Simplicio e via Fausto Noce. L'edificio è quasi totalmente costruito in granito, probabilmente eretto tra la fine dell'XI secolo d.C. e l'inizio del XII secolo, in un area cimiteriale, sopra un antico tempio pagano, l'interno è a tre navate suddivise da arcate che poggiano su colonne e pilastri e sono chiuse da un'abside.

Chiesa di S. Paolo, Particolare CupolaL'edificio sorge sulla parte più alta del centro storico di Olbia, in via Cagliari a fianco alla piazzetta Santa Croce, costruita sopra un antico tempio di epoca romana, la chiesa risale non con certezza alla metà del XVIII secolo, come dimostra un epigrafe che riporta l'anno 1747

I resti dell' abitato di origine punica si posso visitare a qualunque ora del giorno, sono situati in pieno centro cittadino, più precisamente in via Nanni,

Resti acquedotto romano, Olbia, SardegnaLa parte più interessante da visitare dell'acquedotto romano di Olbia si trova in località Sa Rughittula, raggiungibile percorrendo la strada che costeggia la ferrovia da via dei Lidi per Cabu Abbas.

Questo acquedotto realizzato in piena età imperiale (tra la fine del II sec. e l'inizio del III sec. d.C.), raccoglieva le acque di alcune sorgenti

Castello di Pedres, Olbia, SardegnaIl Castello di Pedres è un fortilizio databile intorno all'alto medioevo, appena giunti in cima ci si rende subito conto dell'importanza strategica del castello, da dove è visibile tutta la piana olbiese.

Mura Puniche Olbia SardegnaDurante l'epoca cartaginese Olbia diviene una vera e propria città, e furono quindi costruite delle mura a protezione della città. Ancora visibile è il tratto che si trova tra le attuali via Torino e via Acquedotto; costituito da una muratura a doppia cortina

Nuraghe Riu Mulinu, Olbia, SardegnaIl monumento si trova in cima alla collina di Cabu Abbas, per raggiungerlo si lascia la strada litoranea Olbia-Golfo Aranci girando a sinistra al secondo bivio della zona Industriale, per chi viene da Olbia; da qui si raggiunge

Pozzo Sacro di Sa Testa, Olbia, SardegnaIl Pozzo Sacro di Sa Testa e situato a pochi passi dal porto industriale lungo la strada che porta da Olbia al Lido di Pittulongu; realizzato in blocchi di granito, è composto da un cortile circolare