Situato nella parte sud-orientale della provincia di Olbia-Tempio, Buddusò è un comune di circa 4.000 abitanti, situato ad un' altezza di 690 metri sul livello del mare, con un territorio piuttosto irregolare, piccole valli e canali tra pianure e zone montagnose, ricoperte da boschi di sughere e lecci.

La vetta più alta con i suoi 1003 metri d' altezza è Punta Sa Jone, seguita da Sa Pianedda 985 metri, dove nasce il fiume più lungo della Sardegna, il Tirso, poi ancora Punta Sa Lima con 966 metri.


La principale fonte di guadagno è costituita dal granito, materiale che rende questo piccolo centro famoso in tutto il mondo.

Alcune Domus De Janas testimoniano il fatto che il luogo fu abitato fin dal neolitico, e la presenza di circa 30 nuraghi, il più vicino al centro abitato è il nuraghe Loelle, testimonia come la cultura nuragica era presente anche nel territorio di Buddusò.

Mappa Buddusò